top of page

Sale la febbre per il 36° Piancavallo


Spettacolo allo shakedown ma qualcuno si è “nascosto”. La corsa vera scatta stasera alle 18:59: ps 1 “Borgo di Poffabro” con l’ordine di partenza invertito


Maniago 1 settembre 2023_ Il totorally non si sbilancia. Pronostico difficile per il 36° Rally Piancavallo, quinto round del Campionato Italiano rally Asfalto. Stamane si è svolto lo shakedown in Piancavallo (2emmephotorace), test con vetture da gara che ha dato riscontri cronometrici, ma anche l’impressione che più di qualcuno si sia “nascosto”, limitandosi al compitino di testare la vettura, rientrare in confidenza con la modalità racing e affinare l’intesa nell’abitacolo. Questo per non correre rischi eccessivi ed evitare qualsiasi danno. La sfida vera scatta stasera dalle 18:59: ps 1 “Borgo di Poffabro” (4,98 km), prova spettacolo con inversione totale dei numeri di partenza. Prime al via le vetture storiche, iniziando dal n. 209 Alberto Ferrara – Matteo Barbiero su Opel Kadett Gte, seguite dalle moderne con ultimo start per il n. 1 Simone Campedelli – Tania Canton su Skoda Fabia Evo. Dalle 22:00 diretta televisiva sul canale 228 di Sky e 52 Tivùsat, in streaming su acisport.it, sulle pagine FaceBook @cirasfalto e @acisporttv, sull’app ACI Radio.

Comentários


bottom of page